I Comuni italiani che vendono le case a 1 euro

Possibilità di acquisto in euro

iniziare a fare un sacco di soldi

Ovviamente non stiamo parlando di case completamente distrutte, ma di abitazioni che necessitano di ristrutturazione ma che non sono catalogate come inagibili e che conservano una solida struttura. Ogni comune ha delle condizioni precise ma in generale il senso è quello di provvedere a recuperare gli immobili che rischiano di diventare delle catapecchie abbandonate, di ridargli valore economico e reintegrarli sul mercato. Come a Lecce nei Marsi, anche in altri comuni italiani la pratica è ferma a causa di problemi burocratici ma si sta cercando di risolverli in quanto le richieste di acquisto sono veramente molte.

confronto di piattaforme di opzioni binarie

Si tratta di Gangicomune in provincia di Palermo che ha un futuro radioso davanti a sé grazie alla futura ristrutturazione di tutte le case vendute. Questa opzione è molto conveniente per le coppie giovani in quanto possono accedere ai finanziamenti europei che gli permettono di ristrutturare una casa senza spendere un patrimonio; in generale bisogna considerare possibilità di acquisto in euro i costi si aggirano intorno ai trentamila euro.

Chi può fare richiesta del contributo

Oltre alle spese di ristrutturazione, gli acquirenti devono accollarsi anche tutte le spese notarili e di registrazione. Questo comune è uno degli ultimi ad aver attuato questa iniziativa e, dopo la prima vendita al prezzo simbolico di un euro, sono arrivate un grosso numero di richieste per le altre abitazioni disponibili e questo permette di prevedere un futuro roseo per questa cittadina sarda.

indicatori efficaci per il trading di opzioni binarie

Nonostante i costi per la ristrutturazione sembrino abbastanza alti, in realtà esistono fondi e finanziamenti per la riqualificazione energetica a cui possono accedere tutti i cittadini e che consentiranno di ridurre notevolmente il prezzo dei lavori.